lunedì 2 settembre 2013

ARRIVO 1 SETTEMBRE








Domenica 1 Settembre è arrivato un altro furgone dalla Spagna. Cani e gatti maltrattati, trovati randagi o gettati in perrera a morire avranno una nuova possibilità, una vita serena e dignitosa.
Ringraziamo come al solito le persone che hanno reso possibile tutto questo, in primo luogo Lucia del rifugio La Candela, Irene e Vero, Rosetta dell'associazione Arca, che ci hanno affidato i loro piccoli, Silvia, che come al solito ci ha aiutato, Eva Maria, Natalia e tutti i volontari spagnoli che ogni giorno lottano per salvare cani e gatti dalla morte.
Grazie a Stefano, Pietro e Eugenio, che hanno guidato il furgone ed accudito i cani per tantissimi chilometri, grazie ai volontari che fanno i controlli, a chi diffonde gli appelli, a chi aiuta agli arrivi, a chi ci sostiene, grazie naturalmente alle persone generose che hanno accolto questi piccoli.
Buona lunga vita ad Amandine e Nahun, salvati dalla perrera di Mairena, a Wayo, arrivato in rifugio da Lucia in una condizione tremenda e con alle spalle una storia tristissima, ai piccoli Cristal e Stich, ad Arco, alla gatta Mami, arrivata al rifugio Arca in cattive condizioni ed amorevolmente curata, al piccolo Tizon, trovato randagio con il fratellino, a Gitano, anche lui trovato abbandonato per strada, a Frida, a Maya, che era tanto spaventata, ed ai piccoli "ospiti" Anabel e Maky, salvati da un gruppo di volontarie italiane.