giovedì 31 agosto 2017

AIRIS 12 mesi una vita di maltrattamenti

Airis, un anno soltanto, podenchina di taglia piccola, peso sette chili circa, ha avuto una vita spaventosa, nelle mani di una persona che la teneva in un terreno, che la maltrattava e la picchiava, tanto che la poveretta ha perso la vista da un occhio per un colpo, e zoppica un po' da una zampa, le radiografie non hanno evidenziato nulla, probabile sia però anche questo effetto di un colpo.
Airis è stata trovata, quando il proprietario ha deciso di liberarsene, come la vedete nella prima foto, era assolutamente terrorizzata e in cattive condizioni generali, è stata accudita a lungo, ospite di una volontaria, resta sempre un cane traumatizzato e molto timoroso, ma quando prende confidenza è affettuosissima, è molto educata e molto obbediente, perfetta con gli altri cani, anzi ha bisogno della compagnia di un altro cane a cui appoggiarsi
Sappiamo bene che un podenco con queste caratteristiche è quasi impossibile da fare adottare, ma Airis che ha tanto sofferto ed è ancora quasi cucciola merita che si provi a darle una vita felice
Testata malattie mediterranee e negativa.
Sarà affidata sterilizzata, dotata di chip, passaporto, vaccinata, testata sulle principali malattie mediterranee
Per informazioni e adozione  confidointespagna@gmail.com





lunedì 7 agosto 2017

Vi presentiamo Pimpo, dall'Albania

Ed ecco Pimpo, l’ultimo arrivato nella scuderia di ConFido.
Pimpo arriva dall’Albania, l’ennesimo recupero di uno dei tanti randagi che lottano per la sopravvivenza  per le strade di Tirana, ha vissuto per mesi in una stanza, le volontarie sommerse da mille emergenze riuscivano solo portargli cibo e fare le pulizie, così Pimpo si è sempre più chiuso in se stesso, rifiutando di interagire con le persone che teme molto e che probabilmente lo hanno maltrattato quando era randagio.
I volontari hanno chiesto il nostro aiuto per la rieducazione, in quelle condizioni a Tirana non avrebbe mai avuto un futuro, così Pimpo ha affrontato il viaggio in aereo ed ora è arrivato da noi, si trova in una struttura nella provincia di Novara e li lo aiuteremo a superare le sue paure e le sue difficoltà.
Pimpo è un cane buono ma molto spaventato, inizia a tremare se gli si rivolge uno sguardo, teme l’uomo la cui presenza lo mette fortemente a disagio, il lavoro con lui sarà lungo, ma siamo certe che riacquisterà fiducia in se stesso e nell’uomo.
Pimpo è arrivato in un momento in cui le risorse sono pari allo zero e abbiamo altri 10 cani in pensione, ma avevamo promesso di aiutarlo e mai ci saremmo tirate indietro.
Chi volesse può aiutarci a sostenere le spese di pensione per lui, anche con un piccolo contributo mensile, diventando madrina o padrino.
Abbiamo veramente bisogno di aiuto, oltre ai cani in pensione si prospettano spese veterinarie ingenti per alcuni cani.


Per donazioni   CC Confido In Te Onlus
IBAN IT81V0503545820244570536385
Oppure
Paypal     confidointespagna@gmail.com


Grazie a tutti 




LEOPOLDO perro de aguas una storia tristissima

Una storia tristissima, che deve avere un lieto fine
Questo cagnolino ha circa otto anni ed è cieco, viveva in casa come  ma ad un certo momento i proprietari hanno deciso di liberarsi di un peso, così questo poveretto, buono, educato, affettuoso, mite, rischiava da un giorno all'altro di essere portato in perrera, a morire

Una volontaria spagnola si è ribellata a questa barbarie, ci ha allora contattate ed insieme a lei, in una catena di solidarietà come sempre avviene in questi casi, abbiamo trovato una soluzione
Il cagnolino è ora in residenza, nel rifugio dell'associazione Masf, dove nessuno lo considera un peso perché ha otto anni ed è cieco, ci occuperemo di lui e gli cercheremo una nuova casa.

LEOPOLDO RAZZA PERRO DE AGUAS 8 ANNI CERCA CASA.
Sarà affidato sterilizzato, dotato di chip, passaporto, vaccinato, testato sulle principali malattie mediterranee
PER INFO E ADOZIONI: confidointespagna@gmail.com








NICOLINO e BERTINA 12 mesi taglia media

Nicolino e Bertina, figli di Berta adottata da tempo in Italia, sono stati trovati da Rosetta di Proyecto Noa da piccolissimi, erano stati abbandonati con la mamma e un fratello, tutti in condizioni tremende, sono stati soccorsi e a lungo curati, ora hanno poco più di un anno, stanno bene, sono allegri, simpatici, giocherelloni, pesano circa 17 chili e a vederli non si direbbe davvero, ma evidentemente sono 17 chili di muscoli, perché sono agilissimi, molto attivi e spiccano dei salti da Podenco.
Al momento ospiti nel rifugio di Siviglia, in attesa di adozione
Saranno affidati sterilizzati, dotati di chip, passaporto, testati sulle malattie mediterranee, vaccinati.
PER INFO E ADOZIONI: confidointespagna@gmail.com